Richiesta dei dati relativi al progetto di vaccinosorveglianza attiva per l’anti-meningococco di tipo b attivato dalla Regione Puglia nel 2018.

Al Direttore del Dipartimento Promozione della Salute, del Benessere Sociale

e dello Sport per Tutti della Regione Puglia Dott. Vito MONTANARO
e-mail: direzione.dipartimento@regione.puglia.it
PEC: area.salute.regione@pec.rupar.puglia.it
 
 
OGGETTO: Richiesta dei dati relativi al progetto di vaccinosorveglianza attiva per l’anti-meningococco di tipo b attivato
dalla Regione Puglia nel 2018.
 
 
Il sottoscritto Mario Conca in qualità di Consigliere Regionale Pugliese del
Movimento Cinque Stelle,
 
Premesso
– che in data 6 giugno 2019 la Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano ha sancito l’Accordo per l’utilizzo dei Fondi di Farmacovigilanza Attiva relativi agli anni 2015, 2016 e 2017, attraverso cui l’Agenzia Italiana del Farmaco eroga alle Regioni i Fondi per finanziare iniziative di farmacovigilanza;
– che già in data 7 novembre 2018, sul portale della salute della Regione Puglia, è stato pubblicato il Rapporto sulla Sorveglianza degli Eventi Avversi a Vaccino, per gli anni 2013-2017;
– che, nel suddetto Rapporto sulla Sorveglianza degli Eventi Avversi a Vaccino per gli anni 2013-2017, sono riportati i dati di un progetto di sorveglianza attiva degli eventi avversi dopo la vaccinazione MPRV, attivato in Puglia nel periodo 15 maggio 2017 – 15 maggio 2018;
– che nel progetto di vaccinosorveglianza attiva sull’MPRV sono stati coinvolti 12 Centri vaccinali che hanno coperto tutte le Aziende Sanitarie della Regione Puglia e sono stati reclutati 1672 soggetti, con 656 segnalazioni di eventi avversi (68 gravi e 588 non gravi);
– che, intervistato dalla Gazzetta del Mezzogiorno in data 24 novembre 2018, l’allora Direttore del Dipartimento Salute Dott. Ruscitti ha affermato che un ulteriore progetto di vaccinosorveglianza attiva era stato attivato dalla Regione Puglia per il vaccino anti-meningococco di tipo b. 
Tutto ciò premesso lo scrivente
 
Invita
Codesto Dipartimento a fornire i dati relativi al progetto di vaccinosorveglianza attiva sul vaccino anti-meningococco di tipo b, attivato
lo scorso anno dalla Regione Puglia, ed in particolare il numero dei soggetti
reclutati, il numero degli eventi avversi gravi e non gravi riscontrati e i segni/sintomi riportati nelle segnalazioni di eventi avversi gravi correlabili alla vaccinazione anti-meningococco di tipo b.
Lo scrivente resta in attesa di riscontro.
 
Cordiali saluti
Mario Conca
x

Check Also

Viabilità alle pezze, le province nuocciono gravamente alla salute!

La Sp 27 La #Tarantina, la Sp 231 (ex #SS98) e la Sp 3 (ex ...