Si continua a morire facilmente di infezioni nosocomiali, assurdo. Emiliano dove sei?

Aveva ragione quell’economista di Harvard quando disse che era più sicuro viaggiare in aereo piuttosto che ricoverarsi in ospedale, incredibile ma vero.

Dopo i 17 morti per la klebsiella a Brindisi nel 2015, la chiusura nel 2017 della sala operatoria della clinica oculistica del Policlinico di Bari per 4 gravi infezioni, la sempre maggiore antibiotico-resistenza, l’armata Brancaleone di #Emiliano che fa per evitare morti assurde e anacronistiche? Assolutamente nulla, si continua a morire, e per giunta dichiara decaduta una mia mozione per l’adozione di misure atte a contrastare le infezioni nosocomiali. Ho ripresentato il tutto, ovviamente, ma vi rendete conto a chi avete affidato la gestione dei vostri soldi e della vostra salute?

http://www5.consiglio.puglia.it/GissX/XPubbGiss.nsf/0/E20469A4D87208AAC125812F00318412?OpenDocument

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

x

Check Also

L’importanza dell’Anestesista nel sistema sanitario…carenza cronica!

    La carenza di anestesisti è un problema cronico. ‘Purtroppo’, pur essendo delle figure ...