UN MINUTO DI SILENZIO PER I FINTI SOVRANISTI

Un minuto di silenzio per tutti quelli che sono stati presi per il culo dalla Lega, da Fratelli D’italia e dal M5S che si erano spacciati per sovranisti, alfine di prendere i voti nel 2018, e poi si sono rivelati nella loro essenza e per quello che sono, traditori del programma e subdoli europeisti.

I trattati della UE non prevedono che la BCE funga da prestatore di ultima istanza, oggi l’ha confermato anche la Lagarde, per questo quello che l’unione europea sta facendo con il Quantitative Easing, di draghiana memoria, è una spada di Damocle. Cosa succederà nel 2022 quando smetteranno di tenere a bada i mercati e sguinzaglieranno lo spread?

Uscirsene facendo una Brexit all’italiana, l’Italexit, è un atto di amore verso le future generazioni, altro che NextGenerationEU. Vent’anni fa stavamo tutti mediamente meglio, avevamo un salvadanaio, eravamo meno indebitati, c’era più benessere e, soprattutto, guardavamo con fiducia al futuro. Oggi è esattamente il contrario, il Covid-19 ha solo appesantito il quadro.

Cos’è che ci ha uniti tutti negli ultimi due decenni? L’unione europea. Di chi è la colpa, al netto del malcostume italiano che è il medesimo che vigeva ai tempi della lira? Ovviamente la colpa è di questa gabbia europea che ha svuotato le Costituzioni per favorire le multinazionali, ha scemato il lavoro qualificato in nome della flessibilità, ha tolto potere ai parlamenti nazionali ed ha privato della dignità di Stato molti popoli e sarà sempre peggio…Mario

#Italexit 🇮🇹

x

Check Also

SCUOLA, LA PUGLIA, COME SEMPRE, FA SCUOLA IN NEGATIVO. VERGOGNATEVI

Michele Emiliano, noi andiamo a Scuola a intermittenza e alla faccia della tua assurda ordinanza, ...