PUDE – PARTITO UNICO DELL’EURO

Avviso ai naviganti.

Dato che ci sono ancora persone che non l’hanno compreso, mi tocca rifare delle precisazioni per evitare inutili polemiche.

Chi prende a riferimento il movimento come modello di politica, che conosco bene e mi è diametralmente opposto per coerenza e livello di ipocrisia, non può che trovarsi in contrasto con ciò che scrivo.

Chi si sente di appartenere al PUDE, partito unico dell’euro, non può che essere in disaccordo con quanto scrivo, essendo io profondamente convinto che la scelta propedeutica per ricercare la soluzione ai tanti problemi dell’italia si chiama Italexit.

Chi ama ritrovarsi in accordo col pensiero mainstream per sensitirsi più forte, non può che essere in disaccordo con me che, in un mondo che non funziona, preferisce essere minoranza con l’ambizione di diventare maggioranza. Salmone piuttosto che pecora.

Ciò detto, se posso dare un consiglio a tutti coloro che non condividono più, o non l’hanno mai condiviso, il mio scrivere, evitate di segurire la mia pagina o il mio profilo, così eviterete di arrabbiarvi o di avere sentimenti contrastanti sul mio conto. Eviteremo di polemizzare e ce la passeremo tutti meglio. Io farò altrettanto.

Sono una persona libera e non accomoderò mai il mio pensiero al sentire comune, se non ne sarò convinto, per paura di rimanere solo. Cercherò sempre di fare e di dire la cosa che riterrò giusta, le due cose che la politica, che a molti di voi piace, fa viaggiare in maniera asincrona per ingannare meglio l’elettore o l’iscritto.

Tanto dovevo, grazie…Mario

P.S. Non l’ha detto il dottore che dobbiamo necessariamente condividere gli stessi spazi virtuali, il web è grande!

x

Check Also

SCUOLA, LA PUGLIA, COME SEMPRE, FA SCUOLA IN NEGATIVO. VERGOGNATEVI

Michele Emiliano, noi andiamo a Scuola a intermittenza e alla faccia della tua assurda ordinanza, ...