PARRUCCHIERI ED ESTETISTI, IL MONDO ALLA ROVESCIA

In Italia, se sei un parrucchiere o un estetista con partita IVA ti tocca stare chiuso fino a nuove disposizioni oppure devi lavorare di nascosto rischiando il penale per far fronte a bollette, affitti, collaboratori, tasse, banche e costi di ogni genere. Se, invece, sei un parrucchiere o un estetista senza partita IVA, e giri casa per casa su appuntamento, puoi lavorare regolarmente senza rischiare sanzioni e senza dover nulla allo stato, volutamente minuscolo, non avendo onerosi costi di gestione sul groppone.

È questo è solo un esempio. La verità è che siamo un popolo di furbi ed è per questo che tendiamo a dare fiducia ad una classe politica inconcludente che vitupera costantemente la Costituzione a favore dei Trattati, che ci ha ridotti sul lastrico perché si è venduta allo straniero e che favorisce l’evasione fiscale perché punisce e vessa il lavoro regolare.

Come sempre, da noi, s kiagn e s foott, perché si critica con la pancia piena, si parla senza cognizione di causa e si è moralisti e onesti con le vite e le tasche degli altri…W l’Itaglia! Mario

x

Check Also

O TI ALLINEI O TI SILENZIANO

“Prima di tutto vennero a silenziare Trump, e fui contento, perché mi era antipatico. Poi ...