Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII. Ho risollecitato al Ministro l’invio di ispettori ministeriali.

Ho inviato una lettera al ministro della Salute Giulia Grillo per chiedere nuovamente l’invio degli ispettori ministeriali all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII. Lo avevo già fatto a giugno e novembre scorsi 

 

https://www.marioconca.it/ospedale-pediatrico-giovanni-xxiii-conca-m5s-situazione-drammatica-chiederemo-linvio-di-ispettori-ministeriali/

 

Ho risegnalato al Ministro che la situazione del nosocomio continua a peggiorare di mese in mese e purtroppo si succedono morti assurde. L’ultima è quella di un bambino di sei anni morto di polmonite, ma è ancora vivo il ricordo dell’ipertermia che nel 2017 ha portato al decesso di una piccola paziente e della setticemia che lo scorso maggio uccise un’altra bimba. Altre morti sono state evitate solo grazie alle 3500 mobilità passive annuali verso l’ospedale Bambin Gesù, talune in emergenza, che hanno scongiurato altri decessi. Una situazione non più tollerabile, frutto anche dell’immobilismo del nostro assessore alla Sanità, che parla di polo pediatrico che addirittura potrebbe fare concorrenza a quelli del centro nord. Ci sarebbe da ridere se non stessimo parlando della sicurezza e del diritto alla salute dei bambini pugliesi.

In calce l’articolo uscito su Repubblica e il Quotidiano Italiano:

 

https://bit.ly/2B43IB6

Bari, stroncato a 6 anni dalla polmonite. Conca (M5S) scrive al Ministro: “Troppe morti sospette al Giovanni XXIII”

 

Lascia un Commento

x

Check Also

O TI ALLINEI O TI SILENZIANO

“Prima di tutto vennero a silenziare Trump, e fui contento, perché mi era antipatico. Poi ...