Nucleo di vigilanza ambientale, e quando?

Ieri ho percorso circa 400 km in giro per la #Puglia. Una giornata trascorsa passando da un problema ad un altro, dall’assistenza sanitaria carceraria nel barese all’oculisitca tarantina, dalla mobilità bloccata dell’Istituto Oncologico al nucleo di vigilanza ambientale. Sono stato a trovare i ragazzi a #Tricase e li ho trovati accampati in una stanza del palazzo comunale. Sorridenti ma preoccupati per il loro futuro, perché dal passaggio dalla polizia provinciale al nucleo regionale sono ancora senza una vera guida, senza le pistole, senza le manette, senza i blocchetti verbali per le sanzioni e senza i gradi. Una situazione che si trascina da 4 anni e che tiene risorse umane utilizzate al minimo. In serata sono stato a #Martano e a #Otranto per discutere amabilmente con delle belle persone. Oggi è un altro giorno e sono a #Lecce, infermieri e 118 i temi da affrontare. Una sanità al collasso, si deroga alla buona gestio per assecondare il malcostume e le clientele…ma non ci arrendiamo!

x

Check Also

Vietato andare a votare senza modificare le regole del gioco!

Ma quelli che dicono di tornare al voto con questa legge elettorale, esattamente, che problema ...