Imola e Altamura, l’esempio delle ingiustizie italiane, altro che regionalismo differenziato!

Imola e Altamura contano entrambe 70 mila abitanti, peccato, però, che la prima percepisce 48 milioni di euro di riparto per i fabbisogni annuali relativi al #welfare, asili nido, etc…la città #murgiana, invece, ne riceve solo 34 milioni. Il paradosso è che Imola ne spende 46 su 48 ed è considerata virtuosa, Altamura, al contrario, dovendo garantire i servizi minimi ne spende 38, quattro milioni di euro in più, ma è ritenuta non virtuosa…doppiamente mazziati!

Questa è l’ingiustizia stratificata in decenni di abusi, figuriamoci se passasse il #regionalismo differenziato. Combattiamolo con tutte le nostre forze!

x

Check Also

Taranto, nuovo ospedale San Cataldo. Conca (M5S): “Annullare in autotutela l’aggiudicazione della gara per una diversa collocazione?

“Quello che abbiamo appreso in questi giorni dalla stampa in merito all’inquinamento del terreno nell’area ...