Goodnews – Trasporto secondario gratuito per gli ammalati di SLA. Conca: “Dopo due anni la Giunta finalmente dà attuazione al mio emendamento”

 

Finalmente la Giunta ha emanato la delibera con le linee guida per dare attuazione all’emendamento approvato nel bilancio di previsione del 2017 che prevedeva lo stanziamento di 100.000 euro per creare un fondo da cui le ASL pugliesi avrebbero potuto attingere per assicurare il trasporto secondario a favore degli ammalati di SLA e altre patologie neurodegenerative. Meglio tardi che mai, d’ora innanzi il sistema sanitario sarà un po’ più umano”. Lo dichiara il consigliere del M5S Mario Conca, proponente dell’emendamento.

 

Un minimo di giustizia sociale è stato ripristinato – commenta Conca – e finalmente contribuiamo a rendere un servizio alle persone affette da SLA o da altre patologie neurodegenerative, che fino a oggi venivano accompagnate e abbandonate nei pronto soccorso. Ora invece potranno ottenere il rimborso della spesa sostenuta per il rientro a casa con un’ambulanza privata dopo un accesso al pronto soccorso in codice giallo o rosso, se l’ospedale non  potrà assicurare un mezzo proprio. In questo modo garantiremo per legge un sacrosanto diritto, ma soprattutto gli restituiremo la dignità di uomini. Dispiace solo che siano stati persi due anni, purtroppo siamo ormai abituati ai ritardi di questa Giunta nel dare attuazione a provvedimenti che possano davvero dare sollievo alle persone più fragili”.

 

In calce la delibera di giunta regionale con tutti i dettagli:

dgr linee guida trasporto malati(1)

 

MISSIONE COMPIUTA 💪💪

x

Check Also

Gravina, Centro per l’Impiego chiuso da oltre un anno. Conca: “Riaprirà entro il mese di maggio”

  “Il Centro per l’Impiego di Gravina riaprirà entro il mese di maggio”. Lo annuncia ...