Diritti Nonni/Nipoti. Conca (M5S) consegna petizione al Garante dei minori. “Chiediamo di tutelare il rapporto tra nonni e nipoti”

È francamente disumano vietare ad una #nonna e ad un #nonno di poter abbracciare un nipote. Il caso della combattiva #Nietta, e di suo marito, è solo uno dei tanti, purtroppo, ma è sempre più evidente che il sistema va riformato radicalmente. Il mix di rimpalli, errori ed eventuali abusi da parte degli enti coinvolti (tribunali ordinari, tribunali dei minori, servizi sociali comunali e consultori), unitamente alle beghe coniugali che talvolta portano a deleterie strumentalizzazioni dei #figli, nuocciono gravemente al benessere psicofisico dei #bambini. Con l’associazione Voci Bianche abbiamo consegnato una petizione, sottoscritta da 700 cittadini di #Bitetto, al #Garante dei Minori, nella speranza si possa accendere un faro sull’annosa questione…forza e coraggio!

 

“Fa parte dei diritti inviolabili dei nipoti mantenere un rapporto significativo con i nonni, come indicato nell’articolo 337 del codice civile” lo dichiara il consigliere del Movimento 5 Stelle Mario Conca, che assieme ai membri del comitato “Voci Bianche” di Bitetto ha consegnato una petizione al Garante dei minori della regione Puglia Ludovico Abbaticchio in cui si chiede di tutelare il rapporto nonni/nipoti. L’iniziativa è nata sul caso, di cui adesso si sta occupando il tribunale, di due nonni che vorrebbero riabbracciare la nipotina che non vedono da tempo. Alcuni cittadini hanno così  raggruppato diverse istanze ed hanno voluto, tramite il comitato, far valere i diritti dei minori che a volte vengono negati o offuscati da una giustizia lenta. 

 

“L’incontro è stata l’occasione – spiega il consigliere –  per dare voce ai tanti cittadini che vivono difficili situazioni familiari a volte con risvolti drammatici come l’allontanamento dei figli dalla famiglia. Casi che a volte hanno alle spalle sentenze controverse, in cui l’affidamento alle comunità potrebbe essere evitato o non è condiviso. Per questo ho chiesto al Garante di ascoltare le istanze di tanti cittadini, in nome di una tutela sempre maggiore dei minori e degli affetti familiari”. 

PETIZIONE POPOLARE – DIRITTI RAPPORTI NONNI/NIPOTI]
PETIZIONE POPOLARE CON OGGETTO
TUTELA DEI DIRITTI DEI RAPPORTI FRA NONNI E NIPOTI
AL GARANTE DEI DIRITTI DEL MINORE DELLA REGIONE PUGLIA
Noi sottoscritti cittadine e cittadini italiani premesso che:
il nostro ordinamento riconosce il diritto dei nipoti di mantenere un rapporto significativo con i nonni all’ art. 337 ter del codice civile.
Rientrando il rapporto nonni e nipoti nel “necessario bagaglio di esperienza culturale che i minori devono avere in vista di una formazione completa della loro personalità”, altresì garantito dalla Corte europea di Strasburgo e in particolare dall’ art. 8 della Cedu.
CHIEDIAMO:
che venga tutelato il diritto dei nonni, come ad esempio dei coniugi Sinisi – Antonacci, che possano riabbracciare e avere notizie della loro nipotina.

Informativa Privacy
ALLEGATO (A)
Informativa resa ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679 (General Data Protection Regulation)
Gentile Signore/a….

x

Check Also

Facciamo Scuola, 3 milioni di restituzioni per le scuole pubbliche!

Oltre 3 milioni di euro dalle restituzioni volontarie dei portavoce del Movimento 5 stelle andranno ...