Autostrade, pagare per rischiare la vita, ma davvero?

Penso che rischiare la vita pagando il pedaggio è davvero assurdo, lì dovremmo essere più al sicuro che altrove. Certo, la forza della natura è imprevedibile, ma credo che quando si progetta un viadotto del genere certe cose vadano messe in conto e previste nei calcoli strutturali. Sarà che si risparmia sulla manutenzione ordinaria? Si sa che siamo un paese con un dissesto idrogeologico importante, perché non si avvia un piano straordinario di messa in sicurezza a carico dei gestori che hanno lucrato in questi anni? Una valanga cancella un tratto di strada e la pioggia crea una voragine in meno di ventiquattro ore, manco nei film succede. Meno male che almeno negli autogrill ci fanno pagare il caffè 1.10 euro e l’acqua 2,5 euro, che culo, altrimenti l’arrabbiatura sarebbe stata almeno doppia. Se ti va bene puoi anche prendere un’autovelox per limiti a 60 oppure 80 km/h, manco sulle provinciali. Siccome non ti fanno mancare nulla in regime di monopolio, poco e spesso ti imbatti in un cantiere per farti vedere che lavorano, grazie di esistere. Per fortuna che stavolta non è morto nessuno…LMKTM
MarioPenso che rischiare la vita pagando il pedaggio è davvero assurdo, lì dovremmo essere più al sicuro che altrove. Certo, la forza della natura è imprevedibile, ma credo che quando si progetta un viadotto del genere certe cose vadano messe in conto e previste nei calcoli strutturali. Sarà che si risparmia sulla manutenzione ordinaria? Si sa che siamo un paese con un dissesto idrogeologico importante, perché non si avvia un piano straordinario di messa in sicurezza a carico dei gestori che hanno lucrato in questi anni? Una valanga cancella un tratto di strada e la pioggia crea una voragine in meno di ventiquattro ore, manco nei film succede. Meno male che almeno negli autogrill ci fanno pagare il caffè 1,10 e l’acqua 2,5 euro, che culo, altrimenti l’arrabbiatura sarebbe stata almeno doppia. Sicuramente conviene fare carburante, fino a 50 centesimi in più a litro. Se ti va bene puoi anche rimediare un’autovelox per limiti a 60, oppure 80 km/h, manco sulle provinciali. Siccome non ti fanno mancare nulla, in regime di monopolio, poco e spesso ti imbatti in un cantiere per farti vedere che stanno lavorando per noi, grazie di esistere. Per fortuna che stavolta non è morto nessuno…LMKTM
Mario

x

Check Also

CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA, TIROCINI E FORMAZIONE: LE AUDIZIONI DELL’ASSESSORE LEO IN VI COMMISSIONE

L’aggiornamento della situazione inerente la cassa integrazione in deroga, argomento principale su cui si è ...