RECOVERY FUND, DIVIDI RICCHEZZA E OTTIENI POVERTÀ!

Tutti che parlano dei 209 miliardi del Recovery Fund come se fosse la panacea di tutiti i nostri mali. Ma questi signori lo sanno che quei soldi sarebbero da suddividere in sei anni, salvo proroghe, e incideranno sul Pil italiano (1800 miliardi) per circa il 2% (35 miliardi) annui? Insomma, poco più di una manovra, ma meno libera di quest’ultima per via delle vincolanti condizionalità europee. Senza contare che di tutta quella somma, circa 180 miliardi saranno da restituire sotto forma di prestiti o di tranche che un paese contributore netto, qual è l’italia, versa regolarmente a Bruxelles.

Tanto valeva finanziarsi sui mercati visti i tassi favorevoli, l’enorme richiesta (dieci volte più alta della disponibilita effettiva dei titoli di Stato offerti dal Tesoro) e l’assenza di condizionalità della UE.

Mario

P.S. E poi, tutti si arrovellano su chi li deve gestire questi soldi, ma hanno capito che la quasi totalità dei fondi saranno gestiti dal prossimo governo che si insedierà nel 2023? Perché litigano, ma valla a capire certa gente!

x

Check Also

O TI ALLINEI O TI SILENZIANO

“Prima di tutto vennero a silenziare Trump, e fui contento, perché mi era antipatico. Poi ...