MENO LAUREATI ITALIANI, L’ENNESIMO RECORD NEGATIVO!

Ennesimo record negativo per l’Italia relativo al numero di laureati, dato aggiornato al 2018.

Sarà perché nei lustri abbiamo depauperato la scuola pubblica rendendola sempre meno accessibile e attrattiva? Sarà perché l’alta percentuale di disoccupazione non permette a molte famiglie di far studiare i propri figli? Sarà perché i nostri laureati non trovano sbocchi lavorativi gratificanti e non vi è più appeal formativo? Sarà perché abbiamo perso di vista i veri cardini per lo sviluppo di una nazione definiziamdo e precarizzando l’istruzione? Non so per certo, ma un dato in questo grafico salta agli occhi, gli stati canaglia dell’Unione Europea, quelli che fanno dumping fiscale a danno degli altri sottraendo gettito e tassazione, unitamente agli altri paradisi fiscali a noi più vicini, sono ai primi posti.

È questa la solidarietà dei popoli professata dalla Lagarde/Merkel? Quando ritroveremo l’orgoglio di sentirci italiani? Mario

x

Check Also

LOPALCO ED EMILIANO SONO PERICOLOSI E INAFFIDABILI.

In verità nessuna regione è stata travolta, il solito sbruffone, con l’aggravante che in #Puglia ...