LO SCARICABARILE, LO SPORT PIÙ IN VOGA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE!

Invitano la gente a vaccinarsi per l’antinfluenzale salvo poi rendersi conto di non avere vaccini a sufficienza e prendersela con Big Pharma. ‘Mica’ siamo come l’Inghilterra che a dicembre 2019 aveva già ordinato 33 milioni di dosi. I dipartimenti di prevenzione delle ASL obbligano alla quarantena fiduciaria le catene di contagio studentesche senza attivare nessun tipo di sorveglianza, le scuole non si preoccupano di attivare la didattica a distanza alla faccia del PTOF, un sincronismo d’inefficienza perfetto. Le regioni danno sempre la colpa al governo, e viceversa ovviamente, perchè lo sport più praticato nella pubblica amministrazione è proprio lo scaricabarile, non è mai colpa di nessuno. Devo dire che abbiamo dei governanti fantastici, ma quelli che ancora gli credono, facendosi venire pure i sensi di colpa, sono assolutamente strepitosi. Non oso immaginare i vedremo, i faremo e gli stiamo valutando che si susseguiranno nelle prossime settimane in nome dei comitati tecnici scientifici e delle task force. Una cosa è certa, questa fase totalizzerà molti più contagi dell’altra, non fosse altro perché la prima coincise con l’inizio della più calda primavera, la seconda si svilupperà per tutto l’autunno e l’inverno che è l’ideale per le patologie respiratorie che con il freddo proliferano.

Tranquilli, non c’è limite al peggio, possiamo fare meglio…Mario!

x

Check Also

SANITÀ SEMPRE PIÙ AL COLLASSO E LE SOLITE PORCHERIE…

Ricordate le USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale)? Dovevano nascere entro il 20 marzo 2020 ...