Casa di riposo Anna Rizzi, opacità e crisi senza fine. Richiesta di accesso agli atti!

Facendo seguito all’Interrogazione Regionale avente Prot. N° 20190011244 del 11/04/2019 circa l’Attività di Controllo e Vigilanza nei riguardi della prorogata pluriennale gestione Commissariale dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “S.M.A.R.” con sede a Manfredonia (che puoi leggere qui https://bit.ly/2UdMJ75), sono a chiedere l’acquisizione completa di copia della seguente documentazione riferita al periodo commissariale dal 19 giugno 2014 al 08 aprile 2019: 

1. Relazione dettagliata, ove esistente, (formalmente consegnata alla Regione Puglia) sulla situazione economico-finanziaria dell’Ente, con protocolli identificativi, a firma del primo commissario, dott.ssa Angela Egidio, aggiornata a tutto il 2016 e assunta agli atti del competente ufficio regionale, come richiamata all’interno del Decreto del Presidente della Giunta Regionale 12 gennaio 2018, n. 19.

2. Relazione dettagliata, ove esistente, (formalmente consegnata alla Regione Puglia) sulla situazione economico-finanziaria dell’Ente, con protocolli identificativi, a firma del primo commissario, dott.ssa Angela Egidio, trasmessa ai competenti Uffici Regionali entro la conclusione del mandato di gestione commissariale terminato il 20 gennaio 2018.

3. Relazione dettagliata, ove esistente, (formalmente consegnata alla Regione Puglia) sulla situazione economico-finanziaria dell’Ente, con protocolli identificativi, a firma del secondo commissario, dott.ssa Grazia Pennella, (richiamata all’interno della Nota Regionale di Prot. 151 del 03 aprile 2018 di riscontro all’Interrogazione N. 1031 del 28 marzo 2018), trasmessa ai competenti Uffici Regionali entro la conclusione del mandato semestrale di gestione commissariale concluso il 21 luglio 2018.

4. Relazioni dettagliate, ulteriori, ove esistenti, (formalmente consegnate alla Regione Puglia) sulla situazione economico-finanziaria dell’Ente, con protocolli identificativi, a firma del secondo commissario, dott.ssa Grazia Pennella, con riferimento al periodo dal 21 luglio 2018 al 08 aprile 2019.

5. Delibere/Avvisi Pubblici/Bandi di Gara e conseguenti atti prodotti dal Commissario Straordinario, sig.ra Angela Egidio, di alienazione e trasferimento a terzi di diritti reali sugli immobili di complessivi n° 4 cespiti, dismessi nel periodo di commissariamento tra il 2015 ed il 2018. Ove esistenti, unitamente alle comprovate autorizzazioni regionali di alienazione e dismissione del patrimonio immobiliare.

6. Norme/Delibere/Atti autorizzativi prodotti dalla Regione Puglia e/o dai due Commissari Straordinari dell’ASP SMAR, Angela Egidio e Grazia Pennella, di attribuzione e determinazione di indennità di carica ed emolumenti ai Commissari stessi ed al Collegio dei Revisori dei Conti, dal 19 giugno 2014 al 08 aprile 2019.

7. I fondamentali strumenti contabili, ove esistenti, (formalmente consegnati alla Regione Puglia) predisposti, redatti ed approvati dal 19 giugno 2014 al 08 aprile 2019: il Bilancio preventivo pluriennale di durata triennale, il Bilancio preventivo annuale, il Consuntivo annuale, il Piano Esecutivo di Gestione (P.E.G.) corredati da apposita relazione sulla situazione dell’Azienda.

8. Verbali/Relazioni/Osservazioni/Pareri, ove esistenti, (di comprovata formalità, consegnati alla Regione Puglia) prodotti dal Presidente e dal Collegio dei Revisori dei Conti sulla situazione dell’Ente riferite ai periodi di gestione Commissariale, dal 19 giugno 2014 al 08 aprile 2019.

9. Documentazione attestante la regolare attività di controllo operata dalla Regione Puglia, per il tramite del competente Servizio Regionale, dal 19 giugno 2014 al 08 aprile 2019 in applicazione della ad art. 25 della L.R. n° 26 del 07.08.2013. 

Nel ricordare anzitutto a me stesso che ai sensi dell’art. 39, terzo comma dello Statuto della Regione Puglia l’ambito applicativo del diritto di accesso riconosciuto ai Consiglieri regionali è più ampio rispetto alle ipotesi di cui all’art. 22 e seg. della legge 241/90 s.m.i., in quanto autorizza gli stessi: “a prendere visione e a ottenere immediatamente copia dei provvedimenti e dei relativi atti preparatori, compresi quelli in essi richiamati”, al fine di consentire il regolare esercizio del mandato elettivo che ciascun Consigliere è chiamato a rendere. 
Non potendo disattendere al compito di cui sono stato insignito e dovendo garantire, nell’interesse ed in rappresentanza della collettività, il corretto esercizio del mio mandato, chiedo urgentemente di acquisire copia di tutta la documentazione sopra richiamata, attesa la garanzia di segretezza cui sono obbligato anche e soprattutto in funzione del ruolo pubblico che rappresento. 
Per quanto sopra delineato, la presente riveste carattere di immediatezza. 

Bari, 17.04.2019 
Mario Conca 

x

Check Also

Autovelox SS 96 – Ho scritto al Sottosegretario agli Interni Gaetti!

COMUNICATO STAMPA SS 96 Bari-Matera. Conca (M5S): “Intervenire sull’autovelox per garantire la sicurezza degli automobilisti” ...