ANTICORPI MONOCLONALI, LA GERMANIA, PADRONA DELLA UE, SI ASSICURA 200 MILA DOSI A DANNO DEGLI STATI SUBALTERNI.

‘A fottà cumbagn’, che tradotto dal vernacolo sta per: a fregare l’amico!

Così, mentre in Italia i governanti minacciano improbabili denunce alla Pfizer e ad AstraZeneca per la riduzione della fornitura di vaccini, i tedeschi, che la Biontech ce l’hanno in casa ed hanno corsie preferenziali, si portano avanti agli altri stati membri acquistando 200 mila dosi di anticorpi monoclonali per 400 milioni di euro. I primi nella UE.

È questa l’Europa dei popoli che gli europeisti sfegatati vanno professando come Unione? Tenetevala cara cara, io sono per il Bel Paese che fu…Mario

x

Check Also

O TI ALLINEI O TI SILENZIANO

“Prima di tutto vennero a silenziare Trump, e fui contento, perché mi era antipatico. Poi ...